22 giugno 2016

“Infoday 21 Giugno: idee progetto e testimonial”

Si è svolto il 21 Giugno il primo Infoday del Programma Interreg V-A  Italia Svizzera 2014-2020.

Una giornata intensa di lavori alla quale hanno partecipato 520 stakeholder provenienti dall’intera area di cooperazione (Regioni: Lombardia, Piemonte, Valle D’Aosta e Provincia di Bolzano, Cantoni Ticino, Grigioni e Vallese),  a cui si aggiungono i 1504 collegamenti in  streaming. Per Regione Lombardia ha portato il proprio saluto Francesca Brianza (Assessore regionale al Post Expo, alla Città metropolitana ed ai Rapporti con la Repubblica e cantone Ticino).

Dopo una prima presentazione del Programma e dei referenti, ogni asse prioritario è stato introdotto da un Testimonial”,  un esperto della materia, che ha contribuito a stimolare idee, opportunità e prospettive per i futuri progetti.

Gli interventi dei Testimonial, alcuni presenti in sala, altri collegati tramite video clip, sono stati:

  • Per l’asse I “Competitività delle Imprese” – Monsieur Jean Michel Cina, Consigliere di Stato del Canton Vallese. (guarda il video)
  • per l’asse II “Valorizzazione del patrimonio naturale e culturale” Dario Furlanetto, Direttore del Parco dell’Adamello. (guarda il video)
  • per l’asse III “Mobilità integrata e sostenibile” Walter Finkbohner, economista. (guarda il video)
  • per l’asse IV “Servizi per l’integrazione delle comunità”, Mario Brignone esperto di Coesione Sociale per la Regione Piemonte.  (guarda il video)
  • per l’asse V  “Rafforzamento della Governance transfrontaliera” Christian Vitta, Direttore del Dipartimento delle finanze e dell’economia del Canton Ticino. (guarda il video)

Ai partecipanti sono stati successivamente illustrati, da parte dell’Autorità di gestione Enzo Galbiati, i contenuti della Manifestazione di Interesse, le regole del programma per l’ammissibilità delle spese e la localizzazione dei partenariati compreso il percorso previsto nei prossimi mesi tra cui i futuri sette seminari che supporteranno i beneficiari ad una progettazione di qualità. (guarda il video)

Un intervento specifico ha riguardato le priorità previste dal Programma rispetto alla Nuova Politica Regione Svizzera compresi i focus di interesse per singolo Cantone. (guarda video)

Nel pomeriggio invece, molto operativo, è stato presentato il SiAge, il sistema informativo per la presentazione delle candidature.

(guarda il tutorial per la profilazione)

(guarda il tutorial per la compilazione della Manifestazione di Interesse)

 

I partecipanti hanno avuto la possibilità di incontrarsi, accorpati per “colore” associato ad un tema di interesse (competitività, turismo, risorse idriche, patrimonio ambientale, patrimonio culturale, mobilità, servizi socio sanitari e governance) al fine di scambiarsi idee, opinioni e contatti per costruire futuri partenariati.  Una sessione con 7 tavoli di esperti del programma, in forma di “ B2B”, ha risposto ai molti quesiti posti dai potenziali beneficiari mentre in sessione plenaria dieci potenziali capofila hanno presentato le loro idee progetto finalizzati alla ricerca partner.

 

Sono disponibili i documenti relativi alla manifestazione di interesse.

 

In allegato le presentazioni della giornata informativa.

 

Photogallery