20 Aprile 2019

PEDALARE IN TUTTO RELAX NEI TERRITORI DI COOPERAZIONE Parte il progetto E-Bike

Una due giorni al Forte di Bard ha dato avvio il 26 e 27 marzo scorsi alle attività del progetto E-Bike, che opera sull’asse 2 “Valorizzazione del patrimonio naturale e culturale” e permetterà di fruire il territorio anche a chi è senza adeguata preparazione fisica grazie alle biciclette a pedalata assistita.

Il progetto prevede la conservazione, promozione e sviluppo del patrimonio naturale e culturale dell’area mediante la costruzione di una rete fisica di circuiti transfrontalieri uniti tra loro in una ciclabile che, partendo dal Forte di Bard, si ricongiunga alla Stoccarda Venezia in territorio di Bolzano. 

A ciò si aggiunge l’aggregazione di tutta l’offerta turistica incidente sulla rete fisica in un cluster di servizi che sarà promo-commercializzato a livello internazionale per garantire un sostanziale e sensibile aumento del numero di visite nell’area.